Acquisti da San Marino: la nuova comunicazione operazioni

san marino

21 ott Acquisti da San Marino: la nuova comunicazione operazioni

I soggetti titolari di partita Iva, che hanno rapporti di scambi commerciali di beni e servizi con Paesi a fiscalità agevolata devono Comunicare all’Agenzia delle Entrate, tutte le operazioni economiche effettuate.

In caso di acquisti da soggetti economici sammarinesi senza addebito dell’IVA in fattura, l’acquirente italiano, soggetto passivo IVA, è tenuto oltre che ad integrare la fattura ricevuta con l’imposta dovuta, ad annotare il documento così integrato nel registro IVA acquisti e nel registro delle fatture emesse, deve comunicare le avvenute annotazioni all’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate territorialmente competente, indicando il numero progressivo dei menzionati registri.

Grazie al Provvedimento del 2.08.2013, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito che la comunicazione, dell’annotazione sui registri IVA, dovrà essere effettuata, per agli acquisti annotati dal 1.10.2013, non più in maniera cartacea ma per via telematica, utilizzando il nuovo modello previsto per le operazioni rilevanti IVA (c.d. “spesometro”).

Il modello dovrà essere presentato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello delle annotazioni nei registri.

Per le operazioni con i Paesi inseriti nella black list e gli acquisti da San Marino effettuati nell’anno 2013 è data la possibilità di utilizzare le precedenti modalità di comunicazione.

Il problema che si pone è se, una volta effettuata la comunicazione in oggetto, l’operazione deve essere esclusa dall’obbligo previsto per le operazioni intercorse con operatori “black list”?

Trattasi di scambi già monitorizzati dall’amministrazione finanziaria!

 

Dott. Daniele Incardona

Giovanni Emmi
emmi.rosario@gmail.com

Giovanni Emmi, Dottore Commercialista iscritto all'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Catania, è il titolare dello Studio Emmi. Collaborano con lo studio diverse figure professionali del settore contabile e della consulenza del lavoro, legale, tecnico, finanziario e creditizio.

No Comments

Post A Comment
Share with your friends










Inviare